Logo Abaco
Loghi Qualità

Riscossione Coattiva / Recupero Crediti

Il servizio è nato dall'esigenza di riscuotere crediti eminentemente tributari del Comune (ICP, ICI e Tariffa rifiuti) per poi svilupparsi e consolidarsi come servizio di recupero di tutte le entrate degli Enti Locali. Tale eterogeneità di entrata e di relativa disciplina normativa ha imposto ad ABACO S.p.A. di:

  • offrire la massima elasticità nel trattamento e nella lavorazione dei dati da riscuotere;
  • predisporre iter di riscossione personalizzati (reportistica, modalità e strumenti di pagamento) per il singolo Cliente nel rispetto delle leggi vigenti e delle frequenti modifiche ad esse;
  • calibrare, velocizzando o perfezionando lo stesso iter di riscossione del credito per giungere allo stralcio dello stesso ai fini fiscali in tempi brevissimi.

Per far ciò costituiscono attività tipiche e supplementari alla normale procedura di riscossione (che arriva sino al fermo amministrativo di beni mobili registrati, al pignoramento mobiliare o immobiliare ed al pignoramento dello stipendio, della pensione, dei conti correnti bancari/postali, dei fitti e delle pigioni, l'attività di sollecito telefonico svolta da addetti di fonia esperti e formati in materia, l'attività a richiesta di esazione domiciliare e infine l'attività di gestione delle richieste di annullamento in autotutela degli atti ovvero dell'eventuale contenzioso scaturente dal processo di riscossione coattiva.

Tutta la procedura di riscossione descritta, compresa la visualizzazione dei pagamenti e degli sgravi, è on-line a disposizione dell'Ente committente che ha proprio accesso dedicato all'area riservata di ABACO S.p.A.. L'Ente ha altresì modo di agire direttamente sulla singola posizione inviando mail di sgravio o di istruzioni all'Ufficio Legale e Recupero Crediti di ABACO S.p.A..

Ciò è garanzia di trasparenza e di efficienza nell'esecuzione dell'incarico di riscossione affidato al Concessionario.