Logo Abaco
Loghi Qualità

Tassa/Canone Occupazione Spazi e Aree Pubbliche

Nel caso di occupazione permanente, cosa si deve fare?

Il contribuente deve chiedere al Comune la concessione e/o autorizzazione all'occupazione di suolo pubblico. Il contribuente deve poi presentare alla concessionaria ABACO S.p.A. apposita denuncia entro 30 giorni dalla data di rilascio dell'atto di concessione e, comunque, non oltre il 31 dicembre dell'anno di rilascio della concessione medesima. Contestualmente deve essere effettuato il versamento della tassa dovuta per l'intero anno di rilascio della concessione. La denuncia di occupazione suolo pubblico può essere presentata utilizzando i moduli disponibili negli uffici di recapito della concessionaria ABACO S.p.A. e disponibili anche nel sito web di ABACO S.p.A. nella sezione "Servizi per i cittadini" - Downloads.

Per gli anni successivi l'obbligo della denuncia non sussiste, semprechè non si verifichino variazioni nell'occupazione che determinino un diverso ammontare del tributo.